Tag: ostetricia

Novembre 6, 2017

SERVIZIO DI RIEDUCAZIONE E RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PERCORSO RIABILITATIVO

 

  • Valutazione funzionale del pavimento pelvico di primo livello (secondo le linee guida ICS)
  • Fisiochinesiterapia urologica, ginecologica, colonproctologica
  • Ginnastica perineale
  • Elettrostimolazione funzionale

 

OBIETTIVO

Il servizio di riabilitazione del pavimento pelvico si avvale di un terapeuta esperto, il quale si occupa di correggere le disfunzione del pavimento pelvico legate al comparto urinario, ginecologico e ano-rettale con un approccio olistico e con particolare attenzione all’aspetto umano.

L’insieme delle tecniche utilizzate sono di tipo conservativo (non si parla di metodiche chirurgiche e/o farmacologiche) e sono prive di effetti collaterali.

In base agli organi interessati, i principali sintomi legati alle problematiche del pavimento pelvico si possono riassumere in:

 

SINTOMI URINARI

Perdita involontaria di urina con uno sforzo e/o con urgenza di correre al bagno

Urgenza ad urinare

Necessità di urinare spesso (più di 8 volte nelle 24 ore) in assenza di infezioni

Difficoltà a svuotare la vescica completamente con o senza dolore

Difficoltà ad avviare la minzione

Senso di peso vescicale

 

SINTOMI VAGINALI

Senso di peso dovuto alla presenza di prolassi

Senso di rilassamneto vaginale o perineale

Diminuzione della percezione sessuale

Dolore post-partum causato da lacerazioni o episiotomie

Dolore nei rapporti sessuali

Rigidità e/o bruciore all’ingresso vaginale

 

SINTOMI ANALI

Perdita involontaria di gas e/o feci

Urgenza alla defecazione (correre al bagno quando si avverte lo stimolo)

Mancata percezione dello stimolo evacuativo

Difficoltà alla defecazione

Senso di peso anale

Dolore post-chirurgia/ dolore anale e/o perineale

 

Il percorso rieducativo-riabilitativo si traduce in una prima valutazione funzionale del pavimento pelvico che permette di stabilire il tipo di percorso a cui segue un ciclo di 10 sedute personalizzate e ripetibili con cadenza settimanale associato ad un programma di recupero funzionale domiciliare.

Terminato il ciclo di trattamenti viene consigliato il programma di mantenimento e stabilito il follow-up.